Come vestirsi per un colloquio di lavoro

Monica

Il segreto del successo in un colloquio di lavoro? Naturalmente è il giusto abbigliamento. Molte donne non ci pensano ma, anche se ci piace pensare che l’abito non faccia il monaco, esiste il giusto outfit colloquio di lavoro.

Durante un colloquio di lavoro, se abbiamo il giusto abito è facile che il datore di lavoro rimanga impressionato e che ci conceda il lavoro. Naturalmente presentarsi ad un colloquio di lavoro deve voler dire avere esperienza, essere preparati, avere le giuste credenziali ma, se abbiamo tutto ciò, è bene anche avere il giusto aspetto e il giusto outifit per colloquio di lavoro.

L’abbigliamento che scegliamo per un colloquio comunicherà quanto siamo precisi, ordinati e professionali. Naturalmente non esistono delle regole precise da seguire ma ci sono cose assolutamente da evitare, con un outfit da vamp, gonne corte o abiti che non ci appartengono.

Non dobbiamo mai rinunciare alla nostra personalità o limitare l’estro, dobbiamo però capire che l’abbigliamento che indosseremo sarà il nostro biglietto da visita. Ecco alcune regole su come vestirsi per un colloquio di lavoro.

I primi attimi di un colloquio di lavoro

Le regole per il giusto outfit sono quelle di scegliere un abito curato, non trasandato e che ci rappresenti. I primi attimi di un colloquio sono quelli decisivi e naturalmente in quei momenti non conta l’esperienza maturata ma l’aspetto fisico.

Subito dopo, una volta acquisita la stima e la fiducia, è necessario esporre le proprie idee, le proprie esperienze, il lavori precedenti. Sentirsi a proprio agio con ciò che si sta indossando è quindi fondamentale, come lo sono la cura dei dettagli. Inoltre ricordatevi che per ogni lavoro esiste il giusto outfit.

Colloquio per lavoro in ufficio

L’outfit giusto per un lavoro in ufficio potrebbe essere un pantalone elegante, una camicetta e una giacca ma anche un abito tubino, nero o grigio, con giacca elegante sopra. Per quanto riguarda le scarpe, sono consigliabili tacco di vernice o scarpe eleganti color cipria che vanno bene su tutto. L’outfit non deve far troppo donna in carriera, si richierebbe di risultare altezzose.

Colloquio per lavoro creativo

Se il colloquio è per un lavoro creativo, sarebbe bene optare per abiti al ginocchio colorati o pantaloni a fantasia. Per gli accessori fate attenzione a non eccedere o a sembrare troppo stravaganti.

Cosa evitare nel proprio outfit colloquio di lavoro

Una volta scelto lo stile con cui vestirsi, è bene ricordarsi che l’abito deve adattarsi al fisico di chi lo indossa (quindi optate per la taglia giusta e per modelli non troppo elasticizzati). Inoltre i vestiti devono essere sempre ben puliti e stirati.

Ecco invece cosa bisogna assolutamente evitare:

  • evitare gioielli vistosi;
  • evitare profumi e trucchi troppo pesanti;
  • evitare di indossare abiti con colori troppo sgargianti;
  • evitare gonne troppo corte;
  • evitare scarpe inadatte.
LASCIA UN COMMENTO »