Come scegliere un abito da sposa colorato

Monica

L’abito bianco ha perso il suo posto d’onore a vantaggio degli abiti da sposa colorati. Ma stanno bene a tutte? Come si sceglie quello perfetto per il proprio matrimonio?

Gli abiti da sposa colorati sono diventati i protagonisti di numerose passerelle e la stilista Vera Wang è una delle pioniere in questo campo. L’abito bianco sta lasciando il posto ad alternative colorate e molto eleganti, tipiche delle spose che vogliono distinguersi e che non hanno paura di osare. Di seguito ecco i nostri consigli su come scegliere un abito da sposa colorato.

Gli abiti da sposa colorati prendono il posto del bianco

Quante di voi pensando al matrimonio immaginano ancora una festa in cui il colore dominante è il bianco? Stando agli abiti da sposa appartenenti alle nuove collezioni degli stilisti più importanti, l’abito bianco sta lasciando sempre di più il posto a quelli colorati.

Le possibili nuance sono numerosissime tanto che i vestiti da sposa colorati tendono a distinguersi principalmente in due categorie: quelli con inserti e particolari colorati e quelli completamente colorati.

I primi tendono ad avere generalmente nuance tendenti al bianco con l’aggiunta di piccoli particolari colorati (decorazioni, drappi, ecc).

I secondi, al contrario, il bianco non lo prendono in considerazione e tendono a spaziare dal blu al viola, passando per il verde, il rosso scarlatto e persino il nero, per le amanti del look total black!

Sinuosi ed eleganti gli abiti da sposa colorati vanno scelti con cura

Se state pensando di rendere originale e indimenticabile il vostro matrimonio indossando un vestito da sposa colorato sceglietelo con cura e attenzione. Non tutte le nuance, infatti, vanno bene per ogni sposa. Come scegliere, quindi, il proprio vestito da sposa colorato?

Prima di tutto è buona regola evitare di seguire eccessivamente la moda: bisogna prediligere il proprio gusto personale in fatto di colori. Se, per esempio, amate il viola e ve la sentite di indossarlo in un giorno così speciale sfidando la sorte, fatelo pure: dimostrerete di avere carattere e di sapere bene ciò che desiderate.

Cercate, però, di capire se questo stesso colore riesce a mettere in risalto la vostra bellezza e se l’abito che avete scelto è quello perfetto per voi. Si addice al vostro incarnato e al colore degli occhi e dei capelli?

Se sì, allora non avete nulla da temere. Se scegliete un abito da sposa viola o di qualsiasi altro colore, però, ricordatevi di avvertire in anticipo le damigelle per evitare doppioni che potrebbero rendere imbarazzante la festa.

LASCIA UN COMMENTO »