advertisement

Scarpe Louis Vuitton primavera/estate 2013, l’eleganza del particolare

dom 2 giugno 2013

La collezione scarpe Louis Vuitton primavera/estate 2013 è un meraviglioso mix di eleganza indiscussa e comodità disarmante, il tutto personalizzato da un tocco di immancabile dorato.

advertisement

Eleganza e raffinatezza: così le passerelle Louis Vuitton si fanno riconoscere nell’intricato mondo della moda. La nuova collezione di scarpe per lei proposta per quest’anno si impone con l’inconfondibile stile Louis Vuitton fatto di classicheggiante allegria, come le vicine borse Fendi . In passerella una sfilata dal profumo di raffinata quotidianità, abiti, accessori e le scarpe, le scarpe Louis Vuitton primavera/estate 2013, il vero fiore all’occhiello di tutta la linea, perchè le scarpe sono il primo, grande amore di ogni donna.

Per la linea donna, la comodità è senz’altro evidente in ogni singola calzatura proposta: zeppe, tacchi  alti bilanciati con comodi plateau, tacchi stottili ma proposti solo nella versione più bassa, tacchi che puntano sulla larghezza garantendo maggiore stabilità e poi calzature stringate, ballerine e mocassini, sneakers e stivaletti. La collezione scarpe Louis Vuitton primavera/estate 2013 è unita da un unico filo conduttore: il dorato. La maggior parte delle calzature, infatti, presenta un “particolare” dorato, ad esempio i passanti per i lacci, cerniere, decorazioni dei tacchi o accessori puramente decorativi che, accanto al classico logo Louis Vuitton, diventano la punta di diamante “dorata” dell’intera collezione.

La collezione scarpe Louis Vuitton primavera/estate 2013, come tutta la linea d’altronde, punta, come al solito, sul “bello senza eccessi”, sulla forza del particolare, elegantemente messo in risalto su una semplicità disarmante.

Il successo del brand Vuitton, ancora una volta, si riconferma con forza e determinazione puntando su quelle che sono le esigenze di ogni donna: comodità, eleganza e un velo di mistero. Se è vero che è importante ciò che si indossa è altrettanto vero che è fondamentale il come lo si indossa. Testa alta e petto in fuori, a tutto il resto pensa Vuitton.

(Foto: louisvuitton.it)

advertisement