advertisement

Robbie Williams, la nuova collezione di Farrell

mar 25 settembre 2012

Anche Robbie Williams ha deciso di gettarsi nel mondo della moda con la linea di abbigliamento Farrell in pieno stile old-english.

advertisement
Robbie Williams, la nuova collezione di Farrell
advertisement

Sono molte le celebrità del mondo dello spettacolo che decidono di dedicare il loro talento alla moda, l’ultimo esempio è stato quello di Katie Holmes che ha fatto il suo ingresso nell’alta moda grazie al marchio Holmes & Yang. Se il debutto della Holmes può essere considerato un passo in sordina di cui molti non si sono purtroppo ancora resi conto c’è un altro debutto, questa volta nella moda uomo, che invece merita la nostra attenzione, il debutto di Robbie Williams.

Robbie Williams e il marchio di moda Farrell – Robbie Williams ha deciso di dare vita ad una linea di capi di abbigliamento in pieno stile inglese. I capi di abbigliamento creati da Robbie Williams hanno un sapore un po’ retrò che cerca di andare alle origini della moda inglese, un sapore che sembra affondare le sue radici in importanti valori morali come l’onestà, l’integrità, l’importanza di diventare dei grandi uomini qualunque sia il proprio stato sociale e il proprio lavoro, tutti valori che Robbie ha ricevuto in dono da suo nonno al quale dobbiamo il nome di questa nuova linea di abbigliamento.

Robbie Williams e il nonno Jack Farrell – Il nonno di Robbie Jack Farrell, meglio conosciuto da tutti come Jack the Giant Killer, era un uomo tutto di un pezzo che ha vissuto una vita dura ma che non si è mai lamentato per questo, un uomo a cui non dispiaceva lavorare sodo, un uomo che credeva nelle buone maniere, nell’onore e nell’integrità. Robbie Williams ha voluto creare una linea di abiti in onore di un uomo che gli ha dato ed insegnato così tanto con la speranza che le nuove generazioni possano riscoprire, in chiave moderna ovviamente, questi principi di vita davvero molto importanti.

Robbie Williams, niente loghi solo personalità – La maggior parte dei capi di abbigliamento che vediamo nei negozi hanno il logo del marchio bene in vista, questo non accade sui capi realizzati da Robbie Williams. I capi della collezione Farrell non hanno all’esterno alcun segno distintivo né sono stati arricchiti di dettagli inutili, sono abiti davvero molto minimali. Non hanno bisogno di un marchio bene in vista, il loro stile originale e ricco di personalità lo si riconosce all’istante. Gli abiti di Farrell nascono per diventare parte integrante della vita di ogni uomo, non sono solo una moda passeggera ma sono abiti destinati a durare nel tempo.

Robbie Williams, la collezione autunno inverno 2012 2013 – È un uomo sempre estremamente elegante quello che Robbie Williams ci propone per l’autunno inverno 2012 2013, un uomo sempre ben curato. Le tendenze del momento con linee minimali e slim entrano anche in questa linea di abbigliamento ma non sono mai rappresentate in modo eccessivo, non possiamo parlare di capi glamour infatti ma di capi senza tempo perfetti oggi come lo saranno tra dieci anni. L’uomo Farrell è un uomo che sa adattarsi ad ogni situazione, che risulta sempre elegante è vero ma che sa anche essere sempre molto comodo e a proprio agio con se stesso e con il mondo. Tutto è giocato su colori scuri come il blu e il nero accompagnati da tonalità neutre e sempre attuali come l’azzurro, il bianco, il grigio.

Per scoprire tutta la nuova collezione Farrell visitate il sito internet farrell.com. Noi troviamo che questa sia una collezione perfetta per gli uomini di oggi che vogliono essere eleganti senza per questo risultare troppo appariscenti, e voi che cosa ne pensate?

(Foto: farrell.com)

advertisement
advertisement