advertisement

Katie Holmes: il debutto di Holmes & Yang

Giorgia ven 14 settembre 2012

Katie Holmes ha finalmente debuttato nel mondo della moda presentando la collezione primavera estate 2013 del nuovo marchio Holmes & Yang.

advertisement
Katie Holmes: il debutto di Holmes & Yang

Sono davvero molte le celebrità che prima o poi entrano a far parte del mondo della moda. In questi ultimi tempi abbiamo visto ad esempio visto la cantante Lana De Rey come testimonial per H&M. Non vogliamo parlarvi però di una nuova testimonial, questa volta è arrivato il momento di salutare il debutto di una giovane attrice niente meno che come stilista. Stiamo parlando di Katie Holmes, una delle donne più chiacchierate del momento.

Katie Holmes e Jeanne Yang – Abbiamo imparato a conoscere il volto di Katie Holmes quando ancora ragazzina recitava nel telefilm Dawson’s Creek. Dopo qualche anno l’abbiamo vista ormai donna al fianco niente meno che di Tom Cruise. Dalla loro unione è nata una vera e propria fashion victim, la piccola Suri che già durante i suoi primi anni di età vestiva come un’adulta e indossava i tacchi. Il ritratto della famigliola felice insomma, sino al divorzio. Oggi il nome di Katie Holmes compare ogni giorno sui giornali di gossip ma lei è decisa ad andare avanti nella vita a testa alta e si è già gettata in molti nuovi progetti. La vediamo infatti debuttare al Lincoln Center di Ney York come stilista del marchio di abbigliamento Holmes & Yang creato insieme a Jeanne Yang.

Katie Holmes, la collezione primavera 2013 di Holmes & Yang

Katie Holmes, la collezione primavera 2013 di Holmes & Yang (Foto: facebook.com/HolmesandYang)

Katie Holmes e la collezione per la primavera 2013 – Durante la sfilata Katie Holmes e Jeanne Yang hanno presentato la collezione primavera estate 2013 di questo nuovo marchio di moda. La collezione è caratterizzata da capi di abbigliamento che possono essere indossati con estrema semplicità in ogni momento della giornata, dal mattino in ufficio sino alla sera in discoteca. La parola d’ordine di questa collezione è quindi versatilità, quella versatilità che le donne di oggi ricercano viste le loro vite turbolente sempre piene di impegni che non offrono di certo il tempo di andare a casa a cambiarsi. Tutti i capi di abbigliamento proposti sono comunque molto eleganti nella loro semplicità, abiti dalle linee sofisticate e chic che vengono impreziositi da dettagli semplicemente eccezionali.

Katie Holmes, un buon debutto non vuol dire successo – La sfilata di Holmes & Yang è stata seguita con grande attenzione dal mondo della moda ma non possiamo dire che i giudizi siano stati tutti positivi. C’è chi come Glamour e InStyle ha parlato di abiti immancabili nel guardaroba di una donna e chi invece come il New York Times non si è detto del tutto entusiasta. Sono volati anche alcuni giudizi criptici come quello lasciato dalla stilista Elizabeth Tran che ha parlato di abiti alla Katie Holmes, difficile dire se questo sia stato un giudizio positivo o negativo. Un debutto insomma di successo ma senza fuochi d’artificio per questo importante nuovo marchio del mondo della moda.

advertisement
advertisement