Come essere elegante

Monica

Fino a qualche anno fa, la cosa più importante per una donna era l’eleganza. Le dive del cinema erano sinonimo di femminilità e per essere come loro le donne facevano di tutto. Questo desiderio di eleganza nel tempo si è un po’ perso ma oggi vogliamo condividere con voi i segreti per poter essere eleganti sempre e in ogni occasione.

L’eleganza è un aspetto importantissimo per una donna ma non tutte siamo in grado di esserlo, a volte per poter essere eleganti è sufficiente gusto e stile. Seguire la moda e le tendenze non è sufficiente per avere stile e di conseguenza essere eleganti. Come diceva il grande Yves Saint Laurent, “lo stile è qualcosa di eterno a differenza della moda che è passeggera”.

Ma allora come si può acquisire femminilità ed eleganza, le stesse che erano proprie delle dive di una volta? Semplice è necessario trovare il proprio stile, non sforzarsi di apparire eleganti, non apparire esagerate e fare della sobrietà una legge. Vi sembra troppo difficile? Ecco comunque regole per essere eleganti.

Conoscere il proprio corpo

Prima di seguire le nostre regole per essere eleganti è necessario innanzitutto conoscersi, essere oggettive, guardarsi allo specchio e avere ben chiare le proprie forme, i propri difetti, pregi e di conseguenza scegleire il look in modo da valorizzarsi e minimizzare i difetti.

Mettere in mostra i punti di forza

Essere eleganti vuol dire sottolineare i pregi e di conseguenza se ad esempio si è bassine sarà necessario indossare capi che allungano; se invece si hanno i fianchi larghi è bene optare per gonne a vita alta. Eccedere con la messa in evidenza di questi punti, vorrebbe diventare ineleganti.

L’importanza del nero

Un elemento nero in ogni look, un cappotto, un blazer, un vestito, renderanno sempre eleganti e si adatteranno ad ogni donna, ad ogni stile e ad ogni fisicità.

Stile personale

Altra regola per essere eleganti è trovare uno stile personale, un modo di vestire il più semplice possibile, che ti faccia sentire a tuo agio e ti doni particolarmente. Poi, puoi cominciare a introdurre variazioni sul tema, scegliere capi ed elementi magari non del tutto in linea con quello stile, che però ti piacciono e ti fanno sentire bene.

Non dimenticare mai la borsa

L’eleganza e la femminilità sono fatte dall’abito ma anche dalla borsa, quindi non dimenticate mai di indossarne una.

Indossare scarpe color nude

Per finire i consigli per essere eleganti, optate per le scarpe color nude,  allungano la figura e rendono qualunque polpaccio più affusolato. Se si sceglie un modello semplice è inoltre più facile da abbinare ad ogni tipo di look.

Essere eleganti sembrando più alte e slanciate

Anche apparire alte e slanciate può aiutarci ad essere eleganti. Come? Ecco una serie di consigli

  • Per cominciare bisogna partire dalla testa, si deve cioè scegliere un taglio di capelli che sia voluminoso cercando di optare per le acconciature alte, in modo da poter rubare qualche centimetro ed evitare quei tagli che invece possono attozzire;
  • Anche una postura sbagliata può danneggiarci sia dal punto di vista fisico sia dal punto di vista estetico. Avere una postura dritta ci evita dolori alle ossa e ci fa anche recuperare centimetri;
  • Evitare le linee orizzontali che, oltre ad ingrossare, rendono anche più tozze; meglio optare invece per linee verticali che devono caratterizzare anche le applicazioni, l’abbottonatura e la chiusura;
  • Da evitare in maniera particolare sono i cinturoni che hanno il difetto di tagliare la figura e accorciare le gambe;
  • Infine c’è da scegliere la scarpa giusta e si sa che il tacco è la soluzione più giusta perchè regala tanti centimetri;
  • Se non vi sentite a vostro agio sui tacchi alti optate per stivali dal tacco basso che regalano comunque tre o quatro centimetri e che fasciando la gamba la rendono più lunga e magra.
LASCIA UN COMMENTO »