advertisement

A Milano la Fashion Week p-e 2012; parola d’ordine: gambe in vista!

Redazione gio 22 settembre 2011

Dal 21 al 27 settembre 2011 si è tenuta a Milano la settimana della moda donna dove sono state proposte le collezioni per la prossima primavera/estate 2012.

advertisement
A Milano la Fashion Week p-e 2012; parola d’ordine: gambe in vista!

Lo stilista che ha aperto la kermesse milanese è stato Roccobarocco che ha portato sulla passerella una donna araba ultra-moderna; una sfilata, la sua, assolutamente divina in cui c’è stato un magnifico mescolarsi di colori.

Ma tante altre sono state le sfilate nella prima giornata della fashion week milanese; nomi illustri come quello di Gucci che ha presentato una sfilata che è stata l’apoteosi dell’eleganza, oppure ci sono stati Prada e Armani. Nomi illustri accostati a quelli di tanti altri nuovi stilisti molto interessanti, come Francesco Scognamiglio e Kristina Ti.

Il calendario è zeppo di sfilate: in apertura le sfilate di Alberta Ferretti, Roccobarocco, Gucci e John Richmond; si continuerà poi nei prossimi giorni con Dolce&GabbanaFendiKrizia, Prada, Moschino, Iceberg, Armani, Cavalli e tanti altri.

advertisement

Dalle prime sfilate è risultato che andranno di moda gli indumenti leggeri, freschi, corti, insomma la donna dell’estate 2012 avrà soprattutto le gambe in bella vista. Sono tante le proposte che gli stilisti fanno per la prossima primavera. Fendi opta per gonne e chemisier, il tutto in righe che saranno il tema della stagione.

Dolce&Gabbana invece, nella sfilata del 22 settembre hanno proposto colori e fantasie e il foulard che diventerà il protagonista della stagione, non tra gli accessori ma tra gli abiti della collezione.

Seta, chiffon, cotone e jersey sono le stoffe, i tessuti più utilizzati; dominano dando un tocco chic, glamour e comfortevole. Si, perchè il comfort e la comodità sono gli aggettivi più ricercati in queste collezioni che mettono al bando le constrizioni cercando di far sentire le donne belle, alla moda ma anche libere.

advertisement