advertisement

Perizoma a laccio per gli uomini: arriva il G-String Thong

Redazione mer 23 aprile 2014

Un intimo destinato a far discutere: il perizoma a laccio per gli uomini esalta la zona “inguinale”, scatenando le fantasie erotiche delle donne.

advertisement
Perizoma a laccio per gli uomini: arriva il G-String Thong

Un capo d’abbigliamento intimo per soli uomini, destinato sicuramente a far discutere. Il G-String Thong, detto più comunemente perizoma a laccio, esalta la zona inguinale maschile, lasciando davvero pochissimo spazio all’immaginazione. Abbiamo praticamente una versione maschile del C-String, il famoso perizoma utilizzato da Belen Rodriguez per mostrare la sua “farfalla” al Festival di Sanremo del 2012.

L’unica cosa che il perizoma a laccio copre, infatti, è la parte genitale, lasciando scoperto tutto il resto: un intimo davvero audace e decisamente trasgressivo, da usare ovviamente esclusivamente in certe situazioni. Il perizoma a laccio è stato prodotto dalla JQK, un brand specializzato nella produzione di intimo maschile: guardando i loro articoli, infatti, possiamo notare non solo i famigerati G-String maschili, ma anche boxer e slip di pelle decisamente attillati, tutti realizzati esclusivamente per esaltare la virilità maschile.

Perizoma a laccio: una scelta anche per gli uomini

G-String Thong

advertisement

Di norma tali scelte “stilistiche” rimangono appannaggio dell’intimo femminile, ma JQK ha deciso di ritagliarsi un proprio mercato esclusivo realizzando quindi tali prodotti in ambito maschile, dove la concorrenza è certamente meno agguerrita e la richiesta, di conseguenza, può soltanto aumentare.

Se pensate che il perizoma a laccio tradizionale non sia ancora abbastanza “audace” e trasgressivo, la JQK ha deciso di realizzarne anche una versione da “mare”, da sfoderare in spiaggia al posto del classico boxer. Indossare un prodotto del genere davanti a tanta gente, ovviamente, richiede anche una certa spavalderia, vista “l’audacia” proposta da questo famigerato perizoma a laccio. Le polemiche, ovviamente, non sono mancate, ma una buona rappresentanza di pubblico maschile e, ovviamente, di pubblico femminile, sembra aver particolarmente apprezzato l’idea: forse indossare tali capi in pubblico potrebbe risultare al quanto scabroso, ma in ambito intimo tale scelte potrebbero risultare decisamente apprezzate e stimolanti.

I G-String Thong stanno, in ogni caso, andando a ruba, e siamo sicuri che la moda dettata dal perizoma a laccio continuerà a diffondersi.

Foto: amazon.com

advertisement