advertisement

Abiti sposa economici: 10 modelli a meno di 300 euro

Redazione ven 1 maggio 2015

La proposta di matrimonio tanto attesa è arrivata e ora ci tocca organizzare l’intero matrimonio ma la vera preoccupazione di ogni sposa è l’abito. Anche se non avete a disposizione un budget milionario, non preoccupatevi è possibile essere bellissime anche con abiti sposa economici. Ecco le nostre proposte a meno di 300 euro.

advertisement
Abiti sposa economici: 10 modelli a meno di 300 euro

E’ tradizione che per il grande giorno del matrimonio la sposa scelga un abito costosissimo e regale, solitamente la bellezza sembra avere come sinonimo il prezzo ma in realtà è solo una convinzione sbagliata. Tra gli abiti di questa stagione ad esempio ce ne sono davvero tantissimi di tendenza ma nel contempo economici. Tantissimi marchi, più o meno noti propongono abiti sposa economici ma che nel contempo sono davvero eleganti e di stile. Le proposte vanno dai classici abiti da principessa, fino alle versioni corte, dai ballgown fino allo stile sirena. L’importante è saper scegliere.

Come scegliere un abito da sposa economico

La prima regola per scegliere il proprio abito economico è considerare bene il tessuto, quest’ultimo infatti può fare la differenza tra abiti costosissimi e abiti sposa economici. Il più delle volte i brand economici utilizzano raso, tulle e seta ma senza esagerare con le applicazioni, così da mantenere la linea dell’abito senza far lievitare il prezzo. Inoltre ricordate che ogni marchio, anche quelli più di lusso, di ogni abito da sposa hanno una versione alta e una più economica, quindi una volta scelto il modello considerate la possibilità di cercarne una versione meno costosa. In secondo luogo optate per i giusti marchi e qui vi veniamo in aiuto proponendovi 10 modelli di abiti sposa economici a meno di 300 euro.

H&M

Forse non lo sapevate ma H&M, da qualche anno, oltre all’abbigliamento quotidiano, si occupa anche dei abiti da sposa. Sono abiti da sposa bellissimi ma nel contempo davvero economici. Tra i vari modelli 2015 ne abbiamo scelti tre che rientrano perfettamente nella definizione di abiti sposa economici a meno di 300 euro. Il primo abito che abbiamo scelto è una abito H&M davvero elegante stile hollywood, il taglio è abbastanza retrò, in pieno stile anni 30. La linea è semplice e il drappeggio regala movimento anche ad un fisico non propriamente snello, la vita è alta segnata da una fascia bianca che ricorda l’antica Grecia. Per dare un tocco il più a questo abito sono stati aggiunti dei decori sulla scollatura velata. Prezzo totale 289 euro.

H&M ANNI 30

Fonte Foto: www.hm.com

Stile meno da matrimonio ma adatto anche a coloro che fanno il grande passo in età più avanzata, sono gli abiti in pizzo corti. Nella foto potete vedere due modelli, uno a maniche corte color avorio, più stretto e lungo fino ala polpaccio, e il secondo è invece bianco con le maniche lunghe e meno sfiancato. Costi 179 euro per il primo e 198 euro per il secondo.

H&M corti

Fonte Foto: www.hm.com

DAVID’S BRIDAL COLLECTION

Se i modelli H&M non vi hanno convinto, potete prendere in considerazione David’s Bridal Collection, un marchio che ormai è il punto di riferimento degli abiti sposa economici. Il risparmio è evidente, ma a differenza di altri marchi, non ne risente la qualità, visto che i tessuti e il taglio restano preziosi. Il primo abito ha una linea anni ’50, è corto fino al polpaccio ma con la gonna ampia, il corsetto è a cuore ma non troppo scollato e il tulle è a pois bianco su bianco. Costo 245 euro.

David anni 50

Fonte Foto: www.davidsbridal.com

Il secondo abito da sposa economico è invece stile impero, lunghissimo e non troppo svasato. La scelta di stile di questo abito è tutta nel corsetto drappeggiato che regala movimento all’intero abito. Il prezzo dell’abito è di soli 187 euro.

advertisement
David stile impero

Fonte Foto: www.davidsbridal.com

Per finire il terzo abito David’s Bridal Collection ha lo scollo a cuore decorato bianco su bianco, la vita è alta e la gonna è interamente di di tulle lunga fino ai piedi. Prezzo 233 euro.

David cuore

Fonte Foto: www.davidsbridal.com

LAZARO

Se amate l’alta moda sposa potete optare per marchi importanti come Lazaro che offrono ai loro clienti una parte outlet o comunque modelli economici degli abiti della nuova collezione. Il primo che abbiamo scelto costa 298 euro, vicinissimo al limite dei 300, ma davvero bellissimo. Modello a sirena avorio con decorazioni quasi barocche e la gonna è il vero tocco di classe, tantissimo tulle che regala movimento e leggerezza.

vestito avorio di lazaro

Fonte foto: www.lazaro.com

Il secondo abito è bianco con una scollatura profondissima e tanto pizzo. Dettaglio di classe gli inserti in argento. Costo totale 256 euro.

abito di pizzo lazaro

Fonte Foto: www.lazaro.com

JENNY PACKHAM

L’abito sposa economico di Jenny Packham che abbiamo scelto è un abito quasi da sera, bianco latte con una linea interamente drappeggiata in obliquo. Questo abito è adatto alla ragazze con una fisicità davvero snella, la parte superiore è morbida e si stringe sulla vita, mentre la parte inferiore è stretta sopra e si allarga verso la fine dell’abito creando uno strascico corto ed elegante. Costo 279 euro.

vestito pareo Jenny

Fonte Foto: www.jennypackham.com

PRONOVIAS

Per il marchio Pronovias, famosissimo tra le spose, abbiamo scelto due modelli direttamente dall’outlet del sito, entrambi a soli 287 euro. Il primo modello è il Blenda, un abito in vero stile principessa. Lo scollo è omerale e l’abito è in tulle con applicazioni di pizzo.

BLENDA

Fonte Foto: www.pronovias.it

Il secondo invece è Melit, uno modello molto più semplice e svasato. Lo scollo è all’americana con apertura nel centro. La particolarità è sulla schiena con trasparenze decorate con applicazioni di gemme preziose e fiori in voile.

MELIT

Fonte Foto: www.pronovias.it

advertisement